Los Angeles

Con i suoi 1.204 kmq di superficie, Los Angeles è la città più estesa degli Stati Uniti e la più popolosa dopo New York. A partire dal primo insediamento coloniale del 1718, identificato oggi con il nome di Downtown, la città ha avuto tra il XIX e il XX secolo uno sviluppo straordinario che ha dato origine a una struttura urbanistica decentrata e multipolare.

Los Angeles è infatti un insieme di agglomerati diversi collegati fra loro da una fitta rete stradale e intervallati da aree non edificate: tra i più noti Hollywood, Beverly Hills, e sulla costa Malibu e Santa Monica.



Dopo la costruzione del porto tra il 1899 e il 1914, l'espansione di Los Angeles ebbe grande impulso. A partire dagli anni Venti del Novecento, a seguito dello sviluppo del settore petrolifero e della nascita di Hollywood la sua popolazione raddoppiò, assumendo sempre più un carattere multietnico. La "City Hall Tower" realizzata negli anni Venti del Novecento, è il primo grattacielo costruito a Los Angeles.

La collina di Hollywood è uno dei simboli universalmente riconosciuti della città che deve al cinema molta della sua notorietà e del suo sviluppo. All'inizio del Novecento una troupe cinematografica decise di utilizzare questo luogo, allora spopolato, per girare alcune scene e inconsapevolmente gettò le basi per creare in pochi decenni una delle più grandi industrie del cinema.

Oggi gli Universal City Studios (fondati nel 1915) sono il più grande stabilimento cinematografico del mondo con oltre 500 edifici sparsi su 168 ettari di terreni montuosi e vallate e una delle maggiori attrattive turistiche di Los Angeles.


Articoli correlati



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...