I laghi d'Italia...Il lago di Como


Il Lago di Como o Lario è considerato il terzo lago d'Italia. Ha la forma caratteristica di un Y rovesciato, suddividendosi quindi in tre rami di Colico, Como e Lecco. Riceve il contributo di trentasette corsi d'acqua dei quali il principale è l'Adda che è anche l'unico emissario uscente sotto il ponte di Lecco.

Il regime del lago è in rapporto a quello dei suoi immissari che sono tutti corsi d'acqua a regime alpino. Il clima della regione lariana è particolarmente dolce e le favorevoli condizoni climatiche permettono alla vegetazione uno sviluppo fiorente nei parchi delle ville signorili ove si sono potute coltivare piante tropicali.

Le acque del lago sono ricchissime di vita; il plancton è monotono ma abbondante e costituisce le basi biologiche della ittiofauna che è rigogliosa e mantenuta da regolare immissioni di novellame (forme giovanili dei pesci). Sul promontorio che divide i due rami meridionali del lago si apre l'incantevole bacino centrale detto "la Tremezzina". Le rive  del lago per la varietà dei panorami, la successione  dei monti che le circondano e la mitezza del clima rappresentano una delle gemme turistiche della Lombardia.


Indietro

...Continua
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...