Salisburgo

Salisburgo (foto di Andrew Bossi)
Con il suo scenario di alture movimentate, di cupole barocche e di campanili medievali, Salisburgo vi incanterà fin dal primo momento. Una settimana non basterà per visitare la città ma anche i dintorni immediati come Salzkammergut, i laghi e le miniere di sale e per concludere anche la Baviera.

Tra i posti da visitare ricordiamo la Fortezza Hohensalzburg che fu fatta costruire nel 1077 dall’arcivescovo Gebhard, venne poi fatta ampliare dall’arcivescovo Leonhard von Keutschach (1495-1519) ed è la più grande fortezza interamente conservata del centro Europa. La casa Natale di Mozart, il duomo di Salisburgo, probabilmente l’edificio sacro più importante della città ed il suo centro ecclesiastico e il Castello di Hellbrunn con spettacolari giochi di acqua e marionette mosse da forza idraulica. Per chi volesse provare l'emozione di fare giri su trenini sotterranei e scivoli emozionanti ricordiamo una visita alle miniere di sale di Durrnberg, nei pressi di Hallein (16 kim circa dalla città).

Da sapere che: in qualsiasi stagione arriviate a Salisburgo vi sarà quasi certamente offerta la possibilità di assistere a una rappresentazione d'opera o di ascoltare un concerto eseguito da eccellenti musicisti. Per una graziosa consuetudine, Salisburgo mette a disposizione degli sposi in viaggio di nozze una carrozza argentata, che li porterà lungo i più piacevoli itinerari cittadini e degli immediati dintorni,
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...