Val d'Aosta


La Val d'Aosta, il cui capoluogo è Aosta, è la più piccola regione italiana, con una densità di popolazione bassissima, dovuta questa anche alla presenza sul territorio di  immensi massicci montuosi, di valli impervie, e grandi superfici costantemente ricoperte di ghiaccio e di neve, dove possono vivere il camoscio e lo stambecco, ma non certo abitualmente l'uomo.

Perchè andare, dunque, in Val d'Aosta? 
Certamente il primo motivo che spinge quasi tutti i turisti a visitare questo paese è il suo paesaggio. Qui troviamo quasi tutte le vette più alte d' Europa, dal Monte Bianco al Monte Rosa, dal Monte Cervino al Gran Paradiso, dalla Grivola al Breithorn ecc...

Le numerose valli  sono piene di attrattive, ricordiamo le principali:
  • Val di Gressoney
  • Valle di Challant e di Ayas
  • Valtournanche
  • Valpelline
  • Valle del Gran San Bernardo
  • Valli di Veny e di Ferret
  • Valle della Thuile o del Piccolo San Bernardo
  • Valgrisanche
  • Val di Rhemes, Valsavaranche, Val di Cogne
  • Valle di Champorcher      
Gran Paradiso
Le varie località di villeggiatura e di sport invernali, citate più sopra, non restano però le uniche mete dei turisti. Anche le località termali attirano molti villeggianti. Ricordiamo St-Vincent, con acque bicarbonato-solfatosodiche-magnesiache rinomate per la cura di molte affezioni e malattie Pré-St-Didier e Courmayeur, dove si trovano altre sorgenti idrominerali.
Terme Pré-St-Didier
                                    
    Articoli correlati
    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...